Ordinanza contingibile ed urgente a tutela dell’igiene e sanità pubblica a seguito dell’aggravarsi sul territorio comunale dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il Sindaco ha emanato l'Ordinanza n. 3/2021 contenente misure precauzionali, a tutela dell’igiene e sanità pubblica, a causa del costante e rapido aumento dei contagi da Covid-19 nell’ambito del Comune di Gessopalena.

Da domani e fino al 10 febbraio, salvo proroghe:

  • I bar restano aperti per il solo asporto dalle ore 5.00 alle ore 18.00 di ciascun giorno, fatta salva la possibilità di effettuare consegne a domicilio. I ristoranti e le tavole calde restano aperti per il solo asporto dalle ore 5.00 alle ore 22.00 di ciascun giorno, fatta salva la possibilità di effettuare consegne a domicilio. È fatto divieto di consumare cibi e bevande sul posto o nelle adiacenze dei predetti locali (raggio di 100 metri);
  • Sono sospesi il mercato settimanale, le fiere ed è vietato l’esercizio del commercio in forma itinerante sulle aree pubbliche;
  • Coloro che rientrano nel territorio comunale, con giusto titolo, sono tenuti a comunicare la propria presenza nel Comune di Gessopalena all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero tramite sms al numero 3298542662;
  • È vietato l’utilizzo degli edifici comunali da parte delle Associazioni;
  • È interdetto l’utilizzo dell’area giochi non recintata di Piazza Roma.

Da mercoledì 3 febbraio e fino al 10 febbraio è sospesa la didattica in presenza ed è contestualmente attivata la didattica a distanza per i plessi della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria di Via Finamore.

 

Scarica qui il testo dell'Ordinanza.